Nuoro- interrogazione dei deputati Cappellacci e Pittalis sul Liceo linguistico.

“Quali iniziative intenda porre in essere al fine di garantire il completamento del percorso di studi agli oltre 50 studenti del Liceo linguistico “Maria Immacolata” di Nuoro”. Così i deputati sardi Ugo Cappellacci e Pietro Pittalis, con un’interrogazione rivolta al ministro Patrizio Bianchi, chiedono l’intervento del Governo per scongiurare la brusca interruzione del percorso di studi per gli studenti del liceo che, dopo trent’anni, ha cessato la propria attività. “Abbiamo raccolto – affermano i due parlamentari azzurri- l’appello delle famiglie e delle Istituzioni locali per fare fronte comune e trovare una soluzione di emergenza che inciderebbe gravemente sul diritto allo studio dei ragazzi e che sarebbe un’ulteriore dramma per un territorio che già soffre per l’elevato tasso di abbandono scolastico. Invitiamo il Governo – concludono Cappellacci e Pittalis- a intervenire con la massima celerità per dare un segnale forte ad una comunità e alle nuove generazioni affinché possano coltivare la speranza di costruire nella loro terra il proprio futuro”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.