DL rilancio: il Governo abbandona i professionisti.

“L’ennesima prova che il Governo è acerrimo nemico dei professionisti”. Così Ugo Cappellacci, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia Sardegna interviene sulla mancata previsione di misure concrete a favore dei soggetti iscritti a casse di previdenza obbligatorie diverse dall’INPS. “Emerge ancora una volta – prosegue Cappellacci- l’anima ideologica delle due sinistre: quella tradizionale del PD e quella arruffata del movimento cinque stelle. Ricordiamo a Conte – sottolinea Cappellacci- che tutto il sistema pubblico si regge grazie alle tasse che ogni anno vengono versate da milioni di professionisti e degli imprenditori e che solo per questo dovrebbe cessare lo sguardo diffidente dei mestieranti della politica giunti alla guida del Paese per uno scherzo del destino. Ora sono le categorie-motore del nostro Paese a soffrire e ad avere necessità di un soccorso immediato, concreto, fatto di liquidità e soldi veri, non di retorica e di promesse di altri debiti. Noi saremo la voce di tutte queste persone, colpevolmente dimenticate da Conte, Di Maio e Zingaretti. Siamo pronti a dare battaglia – ha concluso Cappellacci- a suon di emendamenti per cambiare un decreto che rilancia solo le vuote ambizioni di un Governo giunto ormai agli sgoccioli della sua esperienza fallimentare”.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.