DL rilancio: gravissima amnesia del Governo su scuole paritarie.

“Zero euro per le scuole paritarie? Amnesia gravissima”. Lo ha dichiarato Ugo Capellacci, deputato e coordinatore regionale di Forza Italia-Sardegna. “Secondo le bozze del DL rilancio, relitto ancora disperso del fantomatico DL Aprile rinominato Maggio, il Governo ha abbandonato docenti, famiglie e alunni di tali istituti. In questo momento di difficoltà, una simile dimenticanza diventa un vero e proprio attentato alla libertà di educazione perché mette in pericolo la stessa esistenza delle paritarie. Con buona pace di chi ancora mostra i “tic” di visioni ideologiche fuori dalla storia e dal buonsenso, la parità scolastica è stata sancita anche dalla legge n. 62 del 2000. La posta in gioco è tale che non ammette distrazioni: si tratta del futuro di milioni di persone, della continuità didattica e sociale degli alunni e delle famiglie, che con grandi sacrifici pagano le rette e ora si trovano con l’acqua alla gola. Il Governo rimedi subito e corregga il decreto senza rimandare la soluzione al dibattito parlamentare”.

Un pensiero su “DL rilancio: gravissima amnesia del Governo su scuole paritarie.

  • Maggio 16, 2020 in 2:40 pm
    Permalink

    Sono d’accordo con l’On. Ugo Capellacci. Il Governo si è dimenticato delle scuole paritarie non avendo stanziato, nel nuovo decreto, alcun euro. Diventa un vero e proprio attentato alla libertà di educazione poiché si tratta del futuro di milioni di persone e della continuità didattica degli alunni. Il Governo corregga il decreto.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.